LE MURA

DELL'AQUILA

a cura di LUCIA ARBACE

Quante volte avrai sentito parlare delle antiche mura e porte della città dell’Aquila, senza mai approfondirne veramente la conoscenza?

 

Mai come dopo il terremoto sono state oggetto di una vera e propria riscoperta.

 

Rappresentano un simbolo difensivo ma sono anche, come dice la curatrice Lucia Arbace, “emblematiche dei rapporti umani che vengono a stabilirsi tra chi vive al loro interno e chi arriva da fuori e viene accolto.”

 

Abitare un luogo e non conoscerne la storia è come privarsi di una parte importante della propria identità. Riscopri il fascino di un patrimonio ineguagliabile come quello raccontato nel libro “Le Mura dell’Aquila.

TIRATURA LIMITATA

PRENOTA SUBITO LA TUA COPIA

€ 22,00  

(+ 5,00 di spedizione solo in Italia - Estero a tariffa)

PARTE_1_Sandro_Giancola_Le_Mura_dell’A

Un abbraccio alla città lungo 6 chilometri

Prova a pensare quanto sia bello conoscere la propria città come le proprie tasche.

 

Il vero abitante di un luogo è colui in grado di raccontarlo, di esserne un attento osservatore e divulgatore.

Il volume "Le Mura dell'Aquila" contiene una raccolta di saggi in cui le mura stesse sembrano parlare per raccontarci di miti, leggende, porte, studi cartografici. Un percorso lungo i secoli in cui ci svelano la loro funzione difensiva ma anche quella sociale e sacra.

Le mura e le porte, entrambe declinate al plurale e al femminile, assumono una natura materna già nella propensione alla difesa, erette dagli uomini per difendere le proprie case e le proprie famiglie.

Fin da epoche remote, oltre alla ben comprensibile funzione militare e difensiva, “le mura urbiche hanno avuto sempre il senso e il significato di una cesura, di un rapporto interrotto tra territorio e insediamento racchiuso. Ma le cortine di cinta significano anche necessariamente, un termine di mediazione e di correlazione, evidente per la sua stessa indispensabile presenza delle aperture degli ingressi, che si pongono come un riferimento naturale e ‘determinato’ di scambio e di rapporto”.

TIRATURA LIMITATA

PRENOTA SUBITO LA TUA COPIA

€ 22,00  

(+ 5,00 di spedizione solo in Italia - Estero a tariffa)

Nel libro troverai:

  • Le mura dell’Aquila e il Segretariato regionale

       per l’Abruzzo

  • Il progetto “Le mura della città nei documenti d’archivio”

  • Oltre le mura... Ieri e oggi, la città.

       Tra tutela e riscoperta

  • Aspetto simbolico e sacrale delle mura.

      Miti, riti, leggende

  • Le antiche carte geografiche dell’Abruzzo.

       Diario di un collezionista

  • Portae Civitatis

  • Mura urbiche e città moderna. Le trasformazioni

  • Leoni e regine: storia a ascinante delle mura

  • Le Mura dell’Aquila da monumento dimenticato    a simbolo della città
. Dalla storia al futuro.


  • Le mura dell’Aquila tra due Viceregni e un terremoto

  • Il ruolo sociale delle Mura

  • Le mie mura
. Una rappresentazione prospettica verosimile delle mura della città dell’Aquila


152

110

978-88-89568-880

One Group Edizioni

Numero Pagine

Numero Foto

ISBN

Editore

A cura di:

Lucia Arbace 

Con testi di:

Maria Rita Acone, Lucia Arbace, Paolo Buonora, 

Ada D’Alessandro, Stefano D’Amico,

Daniela del Pesco, Sandro Giancola, Cesare Ianni, 

Maria Grazia Lopardi, Paolo Muzi, Maurizio Pace, 

Marta Alessandra Vittorini

TIRATURA LIMITATA

PRENOTA SUBITO LA TUA COPIA

€ 22,00  

(+ 5,00 di spedizione solo in Italia - Estero a tariffa)